sabato, Novembre 27, 2021
HomeAppleApple: monitoraggio Diabete e coaching alimentare

Apple: monitoraggio Diabete e coaching alimentare

Apple sta brevettando funzioni per tenere sotto controllo il Diabete ed un coach alimentare

Apple Watch è considerato da Apple uno strumento di monitoraggio delle funzioni vitali ed è per questo che tutti gli indizi portano a dire che ben presto saremo in grado di monitorare il Diabete grazie al nostro Smart Watch.

Diabete e Glicemia

Apple ha siglato un accordo con Dexon, azienda che già vende un kit di monitoraggio della glicemia approvato dalla FDA, le funzioni dello smartwatch si potranno quindi presto arricchire dello screening per il Diabete.

apple diabete

Apple ha infatti depositato  un brevetto relativo ad un sistema dedicato alla misurazione non invasiva della concentrazione di una particolare sostanza in un campione.

Inoltre ha già da qualche tempo lanciato una serie di studi dedicati alla diagnosi dei primi sintomi di diabete. 

Kevin Sayer, CEO di Dexon, durante un’intervista a CNBC ha rivelato alla stampa di aver concluso una partnership con Cupertino che permetterà ai pazienti diabetici di monitorare il glucosio sul loro Apple Watch.

READ  iPhone pieghevole Apple: prezzo, design e caratteristiche

Fra i vari aggiornamenti del suo sistema di monitoraggio del diabete, la Dexon lancerà anche una versione personalizzata di Apple Watch.

Infatti, nonostante sia già possibile controllare le informazioni del Dexcom G6 su Apple Watch, sembra che verrà fornita una versione nativa di watchOS, con più funzionalità.

apple diabete
Coaching Alimentare

Apple sta conducendo anche nuove ricerche che potrebbero portare a mirate attività di coaching alimentare.

A riferirlo è il sito My Healthy Apple, evidenziando che ci saranno funzioni che permetterebbe agli utenti di ricevere notifiche mirate e legate all’health coaching, per aiutare le persone a rimanere in linea con i loro obiettivi di salute.

«Un allenatore di salute può funzionare con uno o più partecipanti nell’ambito di una serie di sessioni», si legge nel brevetto; «è possibile impostare il numero di giorni (es. 10 giorni) per monitorare eventi relativi alla salute, dati legati sulla dieta e alla glicemia per assistere uno o più partecipanti a meglio comprendere le loro reazioni fisiologiche a eventi legati alla salute, consentendo potenzialmente di assistere uno o più partecipanti a modificare i loro comportamenti per migliorare la salute». «Un coach può ad esempio lavorare con un partecipante pre-diabetico per capire, in una prima sessione, l’impatto di vari eventi sulla glicemia che il partecipare vorrebbe registrare. Il possibile collegamento con il coach può essere attivato facilmente dalla scheda “Connect” nella parte inferiore dello schermo dell’app di Health coaching».

Non è dato sapere quando queste funzioni saranno disponibili per gli utenti ma è un ulteriore indicazione che permette di comprendere come Apple sia sempre più impegnata nel settore della Salute.

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti