lunedì, Giugno 14, 2021
HomeNewsWorld of Warcraft: Shadowlands. Data di uscita e news

World of Warcraft: Shadowlands. Data di uscita e news

Il primo grande aggiornamento di Shadowlands è stato annunciato ufficialmente alla BlizzCon, ecco cosa devi sapere.

World of Warcraft: Shadowlands è partito alla grande. La nuova espansione porta i giocatori in un angolo completamente inesplorato della cosmologia di Azeroth, il multiverso di cieli e inferni noto come Shadowlands, e promette scontri tanto attesi con cattivi come Sylvanas Windrunnder. Ma Shadowlands è uscito a novembre e i giocatori sono in trepidante attesa di una sostanziale scossa.

L’aggiornamento è il 9.1: Chains of Domination. La prima patch importante per Shadowlands è stata rivelata alla BlizzCon 2021 e, nonostante probabilmente venga rilasciata in estate, l’hype cresce giorno dopo giorno. Dovrebbe arrivare un nuovo raid, un nuovo mega-dungeon, nuove sottozone in The Maw e il prossimo capitolo della storia di Shadowlands. C’è molto da sapere, quindi ecco cosa sappiamo sull’aggiornamento 9.1 di Shadowlands, Chains of Domination.

Data di uscita

Bene, ecco il punto: Blizzard non ha rivelato una data di lancio ufficiale (ne ha dato una finestra temporale approssimativa) ma Chains of Domination probabilmente non uscirà fino all’estate. Mancano pochi mesi, ma prima arriverà una patch più piccola, la 9.0.5, che risolverà un sacco di piccoli bug e alcune delle segnalazioni più frequenti da parte dei giocatori.

Advertisements

Allora qual è il grosso problema con Chains of Domination?

Essendo la prima grande patch di Shadowlands, Chains of Domination lancerà una serie di nuove attività e sistemi che i giocatori potranno esplorare. Quando è stato rivelato alla BlizzCon 2021, il game director Ion Hazzikostas e il game designer Jeremy Feasel non avevano dettagli ben chiari da fornire. Invece, abbiamo ottenuto una panoramica generale delle grandi nuove funzionalità. Ecco quali sono:

Advertisements
Loading...
  • Una nuova sottozona in The Maw chiamata Korthia, City of Secrets.
  • Un nuovo raid, il Sanctum of Domination, avrà 10 boss tra cui Kel’Thuzad, Terragrue (il grande mostro di Torghast), Eye of the Jailer e Sylvanas Windrunner stessa.
  • Ci saranno nuove missioni della storia e una campagna Covenant da completare, anche se sembra che la campagna Covenant sarà la stessa indipendentemente dal Covenant in cui ti trovi.
  • Un nuovo mega-dungeon con otto boss chiamato Tazavesh, il Mercato Velato porterà i giocatori in una rapina interdimensionale attraverso un misterioso bazar Broker pieno di strani misteri e… un drago pirata.
  • Un sacco di piccole aggiunte, come più livelli e ricompense Covenant Renown, miglioramenti a Torghast e una nuova stagione per i dungeon PvP e Mythic +.

Sanctum of Domination

Sanctum of Domination è il nuovo grande raid e Blizzard dice che avrà una delle conclusioni più drammatiche nella storia di WoW. Questo perché, dopo essere stato il principale cattivo di World of Warcraft negli ultimi anni, potremo finalmente combattere contro Slyvanas Windrunner. Non sappiamo ancora quale sarà l’esito di questa lotta, ma sappiamo che la posta in gioco è alta.

Sylvanas sta lavorando al fianco dell’enigmatico carceriere, una specie di dio delle Shadowlands. Lui e Sylvanas vogliono abbattere l’intera istituzione della morte e dell’aldilà e costruire qualcosa di nuovo, motivo per cui hanno lavorato insieme per strappare un enorme buco nel tessuto che separa il mondo dei vivi da quello dei morti. Sylvanas e il carceriere hanno cospirato per rapire il re Anduin Wrynn e hanno usato la magia nefasta per dominare la sua mente e renderlo schiavo, e durante il trailer cinematografico di Chains of Domination lo schiavo Anduin ha attaccato gli angeli di Bastion e ha rubato loro una chiave. Non sappiamo veramente a cosa serva quella chiave o quale sarà il destino di Anduin – e Sylvanas sta chiaramente avendo dei ripensamenti anche su questo intero piano. Tutti questi filinarrativi dovrebbero essere legati nel Sanctum of Domination.

Advertisements

Oltre a questo, non sappiamo molto. Il Sanctum of Domination è il piano più alto di Torghast, Tower of the Damned. È la grande torre che incombe sulle Fauci, dove governa il carceriere, e ospita le anime più malvagie e nefaste della galassia. I giocatori combatteranno non solo Slyvanas, ma anche altri cattivi minori come Kel’Thuzad. Blizzard deve ancora rivelare l’intero elenco di 10 boss.

Tazavesh, il nuovo mega-dungeon

Come i precedenti mega-dungeon, Tazavesh è più simile a due dungeon stipati insieme con un unico tema unificante. Questa volta, i giocatori stanno esplorando un mercato utilizzato esclusivamente dai Broker, i misteriosi e ombrosi mercanti delle Shadowlands. I primi cinque boss si concentreranno sull’esplorazione del bazar stesso e sull’imparare di più sulla vita come Broker – oh, e uno degli incontri con i boss è in realtà un mailroom disfunzionale che i giocatori devono sistemare in modo che tutti nelle Shadowlands possano ricevere la loro posta in tempo . Strano.

Advertisements
Loading...

Durante gli ultimi tre boss di Tazavesh, i giocatori inseguiranno il leader di un cartello di Broker corrotto che sta cercando di assicurarsi un oggetto potente e misterioso per qualche motivo. Ancora una volta, Blizzard non ha elaborato molto. Quello che sappiamo, però, è che i giocatori attraverseranno una serie di portali in diverse località intorno ad Azeroth come Boralus, e combatteranno contro un drago pirata.

Advertisements

Cos’altro devo sapere su Chains of Domination?

Tonnellate di funzionalità più piccole arriveranno in Chains of Domination, incluse correzioni e revisioni a diversi sistemi di progressione. Ecco una rapida carrellata di ciò che sappiamo finora:

  • Il sistema di ricompensa di Torghast è in fase di revisione.
  • Il contatore delle morti e il Terragrue probabilmente scompariranno del tutto e verranno sostituiti da un diverso tipo di sistema di punteggio.
  • Torghast avrà una nuova zona da esplorare.
  • Il bottino del raid è in fase di revisione in Sanctum of Domination visto che il raid è davvero difficile e i giocatori meritano qualcosa in più.
  • Sono stati aggiunti 40 nuovi livelli di Covenant Renown
  • Sarai in grado di sbloccare l’abilità di usare le cavalcature volanti nelle quattro zone Covenant di Maldraxxus, Revendreth, Ardenweald e Bastion.
  • Aspettati anche un sacco di nuove cavalcature, animali domestici, armature e missioni mondiali.

Advertisements
Loading...

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti