mercoledì, Luglio 28, 2021
HomeAPPAndroidAndroid auto: giochi e novità in arrivo

Android auto: giochi e novità in arrivo

Android auto si aggiornerà e porterà con se giochi e novità.

Attraverso un articolo ufficiale nel blog di Google, la casa di software di Mountain View ha annunciato le novità che arriveranno prossimamente su Android Auto.

Il sistema per collegare i telefoni del robottino verde ad automobili e autoradio compatibili ha già visto, in queste ultime settimane, l’aggiunta di diverse funzioni, tra le quali ricordiamo il cambio di sfondi e le scorciatoie dell’Assistente Google.

Ma come abbiamo annunciato andiamo a vedere cosa ci riserva.

Advertisements
Loading...

Android auto tra giochi e novità:

  • La prima novità riguarda l’arrivo dei giochi. Ovviamente non saranno giochi provvisti di interfaccia grafica o di supporto a controller, ma saranno i giochi integrati nell’Assistente Google. Infatti è già possibile da diverso tempo chiedere a dispositivi con Google Assistant di giocare ad un gioco, ma tale azione è stata sempre bloccata su Android Auto, ma presto potremo chiedere di giocare ad un quiz anche a bordo dell’auto.

  • La seconda novità riguarda la modalità privacy. Google non è scesa molto nei dettagli del funzionamento, ma attivando questa modalità dovrebbe essere possibile regolare quando Android Auto effettivamente comparirà sullo schermo dell’auto. Correntemente, appena viene collegato il telefono all’auto, Android Auto parte automaticamente, senza la possibilità di poterlo chiudere se non, ovviamente, scollegando il cavo. Resterà da vedere come questa modalità impatterà nell’esperienza d’uso.
Leggi anche >>>  OnePlus 8: patch di sicurezza di gennaio e correzioni bug
Leggi anche >>>  Android ha 6 nuove funzioni. Di cosa si tratta

  • La terza novità ve l’abbiamo già portata in anteprima in un articolo e riguarda la nuova modalità split screen. Questa nuova modalità farà sì che quando Android Auto è collegato ad un sistema di bordo che supporta la modalità widescreen (tale supporto deve essere implementato dal produttore), sarà possibile, finalmente, avere più app contemporaneamente. Un enorme passo in avanti rispetto all’implementazione attuale che prevede solamente un piccolo widget, con il resto dello spazio che è occupato da data e ora.

Novità non da poco, soprattutto per quanto riguarda la modalità split screen che, difatti, evolverà in maniera decisa l’interazione con più app contemporaneamente sullo schermo dell’auto.

E voi siete pronti a giocare con Google Assistant anche in auto?

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti