giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeWindowsWindows 10X: build a breve?

Windows 10X: build a breve?

Sembrava tutto pronto per il lancio eppure Windows 10X si fà attendere.

Il lancio del nuovo sistema operativo di Microsoft, secondo quanto ipotizzato dal sito Windows Central, slitterà alla parte finale dell’anno, ma la build beta potrebbe arrivare a brevissimo.

Per chi non lo conoscesse, Windows 10X è stato originariamente progettato per dispositivi a doppio schermo, come Surface Neo, Lenovo ThinkPad X1 Fold e prototipi Intel.

Nel 2020, Microsoft ha affermato che i piani sono cambiati e il sistema operativo debutterà anche su dispositivi a schermo singolo.

Lo si può intendere come la risposta di Microsoft a ChromeOS di Google.

Un sistema operativo che nelle intenzioni dell’azienda americana dev’essere veloce, snello, facile da usare e sicuro, da destinare a PC a basso costo in ambito educational.

Il supporto locale nativo ad app Win32 non verrà implementato al debutto di Windows 10X, con Microsoft che promuoverà Windows Virtual Desktop e Cloud PC quali soluzioni di streaming per applicazioni legacy che dovessero essere eseguite su questi sistemi.

Nel corso della seconda metà dell’anno Microsoft dovrebbe inoltre rilasciare quello che è indicato come Sin Valley, il prossimo aggiornamento principale di Windows 10.

Le informazioni attualmente disponibili parlano di significative modifiche a livello di design per la prossima incarnazione di Windows 10, disponibile gratuitamente come aggiornamento automatico del sistema tra alcuni mesi.

Se volete saperne di più su Windows 10X eccovi l’articolo di riferimento a questo link.

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Jooble Partnersspot_img
- Advertisment -

articoli recenti