lunedì, Giugno 14, 2021
HomeNewsDigitale Terrestre DVB-T2: bisogna iniziare a risintonizzare

Digitale Terrestre DVB-T2: bisogna iniziare a risintonizzare

Come noto, il 2021 sarà l’anno dello switch off definitivo del Digitale Terrestre allo standard di riproduzione DVB-T2 ma  già da qualche mese stanno arrivando di volta in volta alcune novità relative a singoli canali pertanto bisogna iniziare a risintonizzare.

Tantissime le novità in arrivo, tra canali tutti nuovi e interamente in alta definizione.

Il cambio di frequenze obbliga però ad una tecnologia aggiornata per agganciare tutte le emittenti, motivo per cui milioni di italiani saranno costretti a metter mano al portafogli e comprare un nuovo TV o decoder Tivùsat.

Advertisements

Come verificare se la tv è compatibile con DVB-T2?

DVB T2

Per chi volesse verificare da subito che la propria Tv è compatibile con il nuovo standard o se sarà necessario cambiarla o compare un decoder, sarà sufficiente sintonizzarsi sui canali 100 e 200, rispettivamente di Rai e Mediaset.

Advertisements
Loading...

Chi riuscirà a vedere le trasmissioni (una schermata blu con la scritta “Test Hevc main 10”) non avrà – a parte poche eccezioni – bisogno di intervenire.

Altro metodo è quello di controllare codice e modello della propria Tv e verificare che compaia nell’elenco messo a disposizione degli utenti sui rispettivi siti delle case produttrici.

Advertisements

Nel caso non fosse compatibili a questo link trovate le indicazioni per l’acquisto e per l’accesso al bonus TV.

Quali canali sono già passati al nuovo segnale DVB-T2?

nella giornata di ieri sono arrivate tantissime novità per ciò che riguarda i canali TV disponibili sul Digitale Terrestre, in tutta Italia.

Advertisements
Loading...

Partiamo dalla Lombardia, dove sul Mux Rete 55 è stata aggiunta l’emittente VCO Azzurra TV alla posizione 685. Si tratta di un canale piemontese, che già trasmette anche su un altro Mux.

Advertisements

Segnaliamo il ritorno di Malpensa Channel, agganciabile all’LCN 669. Come per VCO Azzurra TV, anche in questo caso la trasmissione avviene in H.264.

Tante novità anche in Sicilia, con modifiche che riguardano principalmente il Mux Retecapri. Proprio qui, i canali Retecapri, Capri Casinò e Capri Fashion inizieranno a trasmettere in formato H.264. Dopo aver effettuato la ricerca dei canali, le emittenti trasmetteranno rispettivamente alle posizioni 122, 149 e 247.

Advertisements
Loading...
Advertisements

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti