mercoledì, Luglio 28, 2021
HomeAPPWhatsApp Web numeri indicizzati dalla ricerca Google

WhatsApp Web numeri indicizzati dalla ricerca Google

I numeri che utilizziamo per WhatsApp Web vengono indicizzati dalla ricerca di Google, secondo quanto scrive Gadgets Now.

Come avevamo già scritto qualche giorno fà, WhatsApp ha aggiornato la sua politica sulla privacy per la condivisione dei dati con Facebook.
Si è obbligati ad accettare la privacy e la policy altrimenti non si potrà più utilizzare l’app.
Ora si dice che i numeri di telefono degli utenti di WhatsApp Web vengano resi pubblici online e quindi indicizzati su Google.

Secondo Gadgets Now, un ricercatore di sicurezza informatica ha affermato che le informazioni di WhatsApp Web vengono indicizzate dalla ricerca di Google.
Come si può vedere dallo screenshot (tramite Unwire HK), i numeri di telefono fanno parte presumibilmente dell’URL indicizzato da Google.

Leggi anche >>>  LinkedIn presto per freelance. Si chiamerà Marketplace

Questo significa che si possono trovare questi numeri di telefono:

Advertisements
Loading...
WhatApp numeri indicizzati Google

Nonostante WhatsApp ha etichettato tutti i collegamenti per la sua versione web come “noindex” nel 2020 è piuttosto strano che questo accada.
In altre parole, il motore di ricerca di Google non dovrebbe rilevare nessuno di questi collegamenti.
Ma se sta realmente accadendo, è possibile che un recente aggiornamento abbia tolto il tag ai collegamenti. Indipendentemente da ciò, ci aspettiamo che WhatsApp risolva questo problema presto se non lo hanno già fatto.

Leggi anche >>>  Google: entro il 2029 un computer quantistico commerciale

Anche se non possiamo confermare se la voce è vera, meglio stare attenti. Intanto altre app come Signal stanno sfruttando queste numerosi voci.

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti