venerdì, Ottobre 22, 2021
HomeWindowsNon è possibile eseguire Windows 11 su questo pc: Come installare il...

Non è possibile eseguire Windows 11 su questo pc: Come installare il S.O. anche su PC non supportati

Dal 5 Ottobre come ormai noto è disponibile il nuovo S.O. di Microsoft Windows 11 ma molti in fase di upgrade stanno ricevendo il messaggio “Non è possibile eseguire Windows 11 su questo pc” vediamo installare Windows 11 su PC non supportati.

Va detto che i requisiti minimi più stringenti sono quelli legati a TPM e processore, in quanto per eseguire il nuovo OS il PC dev’essere dotato di TPM 2.0 e avere un processore Intel Core di ottava generazione, o AMD Ryzen basato su architettura Zen 2.

Iniziamo con il metodo “ufficiale”di Microsoft, che prevede la modifica del registro di sistema. 

Prima di procedere è importare sottolineare che questo metodo bypassa il requisito del TPM 2.0, ma lascia quello del TPM 1.2. 

Se non avete nemmeno il TPM 1.2, l’unica opzione che avete è quella di usare lo script di cui parleremo tra poco.

Se volete installare Windows 11 su PC non supportati modificando il registro di sistema, ma non vi sentite del tutto sicuri, potete scaricare questo file creato dai colleghi di BleepingComputer.

READ  Windows 10X vivrà in Windows 10 ma non sarà mai un sistema indipendente

È sufficiente aprirlo e dare l’ok per modificare il registro. In alternativa, per eseguire l’operazione “a mano”, seguite questi passi:

1- Cliccate Start, quindi scrivete nella barra di ricerca “Editor del registro di sistema” e apritelo;

2- Sfruttando l’elenco di cartelle a sinistra, navigate in HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\Setup\MoSetup; 

3- Cliccate con il tasto destro, selezionate Nuovo->Valore DWORD (32 bit) e nominate il file AllowUpgradesWithUnsupportedTPMOrCPU;

installare Windows 11 su PC non supportati

4- Cliccate due volte sulla nuova voce, assegnate il valore 1 e date ok;

installare Windows 11 su PC non supportati

5- Riavviate il sistema.

Seguiti questi passaggi, potrete aggiornare a Windows 11 senza problemi usando l’assistente aggiornamento, oppure scaricando la ISO e avviando il file setup.exe contenuto all’interno. 

Come installare Windows 11 su PC non supportati tramite script

Come accennato, il vantaggio di questo script (rilasciato come parte del Universal Media Creation Tool) è quello di poter creare un’immagine ISO pronta per essere usata per installare Windows 11 su PC non supportati.

READ  Windows 10: Aumentare la memoria Virtuale su pc più datati per prestazioni migliori

Lo script fa diverse operazioni, tra cui aggiungere la chiave di registro di cui abbiamo parlato, ma ciò che più ci interessa è la cancellazione del file appraiser.dll: la rimozione della libreria fa sì che, durante il processo di installazione, Windows 11 ignori totalmente il TPM, permettendovi di installarlo anche su dispositivi senza TPM 1.2.

Vediamo come installare Windows 11 su PC non supportati usando questo script:

1- Scaricare lo script collegandosi alla pagina GitHub e premendo, in alto a destra, download ZIP;

2- Estrarre l’archivio ed eseguire il file MediaCreationTool.bat;

installare Windows 11 su PC non supportati

3- Dall’elenco selezionate la voce “11”, arriverete a questa schermata;

installare Windows 11 su PC non supportati

4- A questo punto, selezionate l’opzione che vi interessa: potete creare una chiavetta USB o un’immagine ISO o, in alternativa, selezionare “Auto Setup”. Se opterete per questa opzione si avvierà l’Assistente Aggiornamento di Windows che installerà Windows 11 in autonomia, se invece selezionerete “Create USB” o “Create ISO”.

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti