martedì, Dicembre 7, 2021
HomeHardwareI display degli smartphone (Iphone 13 compreso) utilizzeranno una nuova tecnologia: LTPO...

I display degli smartphone (Iphone 13 compreso) utilizzeranno una nuova tecnologia: LTPO – Come funziona?

display LTPO saranno uno dei trend tra gli smartphone top di gamma.

In realtà già sono utilizzati sulla quarta generazione di Apple Watch, su alcuni modelli Samsung e sull’OnePlus 9 Pro.

Anche Apple sta considerando l’ipotesi di migliorare la durata della batteria sui futuri iPhone cambiando la tecnologia utilizzata nei display, con il passaggio alla LTPO ed è molto probabile che la vedremo su i nuovi Iphone13.

display LTPO

Come funziona la tecnologia LTPO?

Questa tecnologia è riconosciuta da un acronimo che sta per ossido policristallino a bassa temperatura e si presenta come una variante del precedente standard Ltps – dove “s” indica silicio.

Gli schermi attuali solitamente si basano su transistor a film sottile (Tft) in silicio policristallino a bassa temperatura (Ltps) per la costruzione del cosiddetto backplane.

READ  OnePlus 9, 9 Pro e 9R: scheda tecnica e data di uscita

Con la soluzione Ltpo, si trova un mix tra i Tft Ltps e il Tft di tipo Igzo (indio, gallio e ossido di zinco) con un guadagno in termini di circa 5-15% in termini di vita della batteria e al contempo potendo ampliare la diagonale e la densità dei pannelli.

La tecnologia Ltpo è tecnicamente applicabile sia su schermi a cristalli liquidi lcd sia su quelli organici oled, ma è verosimile immaginare che si vedrà soltanto a bordo di quest’ultimi vista la maggiore resa a livello qualitativo e di consumi.

Sono principalmente due i vantaggi offerti dalll’ltpo e sono due caratteristiche tanto importanti quanto difficili da sposare tra loro con le soluzioni precedenti, ovvero un migliore consumo energetico e soprattutto la possibilità di regolare la frequenza di aggiornamento.

READ  Leica fa il suo ingresso nel mercato degli smartphone: la fotocamera è per veri intenditori

Per esempio, OnePlus 9 Pro può passare da 120 Hz per i gamer che vogliono più fluidità e immersività a valori intermedi come 90, 72 o 60 Hz fino a un minimo di appena 1 Hz per contenuti più statici come l’always on display che è di fatto soltanto un pannello informativo.

display LTPO

Un espediente che migliora sensibilmente ciò che offriva il recente S21 Ultra (e prima di lui anche S20 Ultra).

I display con Ltpo saranno sempre più numerosi visto che anche altri colossi cinesi come Oppo e Xiaomi potrebbero sfruttarlo a breve.

Il vantaggio più grande di questi display sarebbe quello di una maggiore autonomia della batteria.

fonte: Wired

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti