mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeAPPClubhouse ha superato gli 8 milioni di download nel mondo

Clubhouse ha superato gli 8 milioni di download nel mondo

L’app di social audio Clubhouse ha ora superato gli 8 milioni di download globali, nonostante sia ancora in modalità pre-lancio ed accessibile solo su invito.

Secondo le stime, Clubhouse è cresciuto da oltre 3,5 milioni di download globali a partire dal 1 febbraio 2021, per raggiungere 8,1 milioni il 16 febbraio 2021. Questa forte crescita è attribuita a diverse apparizioni di ospiti di alto profilo, comprese quelle di Tesla e del fondatore di SpaceX Elon Musk e il CEO di Facebook Mark Zuckerberg, ad esempio.

App Annie stima inoltre che oltre 2,6 milioni delle installazioni globali totali siano avvenute negli Stati Uniti, una cifra che evidenzia l’attrattiva globale dell’app.

Clubhouse, nel frattempo, non ha ufficialmente condiviso il numero totale di download o utenti registrati, ma il CEO Paul Davison ha comunicato a gennaio che l’app è arrivata fino a 2 milioni di utenti attivi alla settimana. Altre stime hanno stimato la base di utenti registrati all’app tra i 6 ed i 10 milioni (questi ultimi stando a fonti anonime). Tuttavia, Clubhouse ha dichiarato di non pubblicare i numeri degli utenti.

Sono attendibili questi numeri?

Vale la pena notare che i dati sull’installazione di app non sono in genere uno strumento valido per stimare gli utenti registrati, poiché molte persone scaricano un’app ma non è detto che la aprano o si registrino. Ma nel caso di Clubhouse, le due cifre potrebbero essere allineate poiché le persone che installano l’app sono motivate a partecipare. L’app non è aperta al pubblico, quindi è probabile che gli utenti che installano l’app siano in possesso di un invito del Clubhouse o stiano cercando di ottenerne uno da un amico o un contatto che è già iscritto.

READ  Clubhouse: cosa sappiamo

Sempre nel nuovo rapporto, App Annie ha notato come il fenomeno Clubhouse stia avendo un impatto sul più ampio ecosistema di app. Anche i rivali locali di Clubhouse che offrono la propria esperienza di social audio hanno ottenuto download negli ultimi giorni, tra cui Dizhua, Tiya e Yalla, che hanno attirato utenti in Cina, Stati Uniti, Egitto, Arabia Saudita e Turchia.

Dizhua, ad esempio, ha 174.000 download; Tiya ha 6 milioni; e Yalla ha 34,5 milioni, dice il rapporto. Yalla, in particolare, è disponibile dal 2016, ma la popolarità di Clubhouse rischia di essere una minaccia.

Sulla scia di Clubhouse c’è stata un’esplosione di esperienze di social audio, comprese quelle di startup come Sonar, Locker Room, Quilt, Yoni Circle, Roadtrip, Space, Capiche.fm, Yac, Cappuccino e altri. Twitter, nel frattempo, sta costruendo il proprio rivale Clubhouse con Spaces, che arriverà su Android entro marzo. Anche Facebook, secondo quanto riferito, sta pianificando una concorrenza a Clubhouse.

READ  Elon Musk su Clubhouse, il social del momento

La domanda nella mente di tutti ora è quanto di questa crescita sia sostenibile. Alcuni si chiedono come se la caveranno le app di social audio quando il mondo riaprirà dopo aver superato la pandemia da COVID e finalmente ci sarà molto da fare, compreso il ritorno ai “tradizionali” eventi dal vivo.

Ma queste preoccupazioni non tengono conto del fatto che l’audio sociale ha il potenziale per ritagliarsi spazio, soppiantando altre attività audio, come l’ascolto di podcast o audiolibri. Ovviamente, non è possibile rispondere alle domande sul futuro di Clubhouse ora, poiché la pandemia continua e questa è un’app che non è completamente aperta al pubblico, ergo: fa gola a tutti ed è oggetto del desiderio!

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti