venerdì, Giugno 2, 2023
HomeAppleApple tra 10 giorni lancerà il Mac mini M1X: il più potente...

Apple tra 10 giorni lancerà il Mac mini M1X: il più potente e forse anche il più bello di sempre

Apple presenterà il Mac mini M1X durante la WWDC 2021 che partirà il 7 giugno.

La scorsa settimana, Luke Miani ha rivelato i dettagli sul prossimo Mac mini, inizialmente condivisi da Mark Gurman.

Ora, Jon Prosser e Ian Zelbo hanno pubblicato i rendering per il dispositivo. Come ha affermato Miani, i rendering mostrano un Mac mini con uno chassis piatto, che si rifà ai modelli venduti prima del 2010.

Mac mini M1X

Prosser ha pubblicato solo rendering per un modello in argento, tuttavia, insiste sul fatto che Apple prevede di rilasciare il prossimo Mac mini in più colori. così come da linea inaugurata con MacBook e iMac nel 2021.

Si ritiene che il Mac mini disponga di più porte rispetto al nuovo iMac, incluse due USB di tipo A, una connessione Gigabit Ethernet e una porta HDMI di dimensioni standard. 

Apple sta quindi lavorando a una versione top di gamma di Mac mini che funzionerà con il processore M1X, lo stesso atteso sui prossimi MacBook Pro 2021, una macchina che avrà chassis e design completamente rivisti.

Le dimensioni in termini di larghezza e profondità sembra non cambieranno moltissimo, ma lo spessore sarà sensibilmente ridotto. Non solo: invece del telaio tutto in alluminio, i primi render mostrano una macchina con la parte superiore rivestita da un pannello che sembra realizzato in plexiglass o in un altro materiale plastico.

Per quanto riguarda invece le specifiche tecniche, il processore Apple M1X è atteso come una versione potenziata, con 8 core di calcolo ad alte prestazioni e solamente due core CPU ad alta efficienza energetica. Apple potrebbe offrire due varianti dotate rispettivamente di 16 core grafici GPU oppure 32 core grafici.

Mac mini M1X
Mac mini vecchio e nuovo e, sullo sfondo, MacBook Air.

Per porte e connettori sembra rimarranno quelli attualmente presenti nel Mac Intel rimasto a listino che andrà a sostituire, quindi 4 connettori Thunderbolt, due porte USB-A, Ethernet e uscita HDMI. Tra le novità è atteso anche il connettore MagSafe magnetico come visto su iMac M1 24”. Nel momento in cui scriviamo non è indicata la possibile data di arrivo ma, tenendo presente che a giugno si svolge la WWDC 2021, oltre ai portatili Apple potrebbe svelare anche il nuovo Mac mini M1X.

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Jooble Partnersspot_img
- Advertisment -

articoli recenti