domenica, Giugno 20, 2021
HomeAPPAdesso si può pagare il parcheggio con Google Maps

Adesso si può pagare il parcheggio con Google Maps

Google Maps da oggi negli Stati Uniti permette di pagare il parcheggio.

Il nuovo servizio, già attivo in 400 città statunitensi, lavora in collaborazione con Google Pay.

Il tutto tramite l’applicazione per Android.

Questa funzionalità sbarcherà anche in Europa e in Italia ma ancora non si sanno le tempistiche.

L’azienda afferma che la possibilità di pagare per il parcheggio è il risultato dell’integrazione con i fornitori di soluzioni di parcheggio Passport e ParkMobile.

I conducenti possono semplicemente fare clic sul pulsante “Paga per il parcheggio” che appare a destinazione, inserire il numero dello sportello e la quantità di tempo che desiderano pagare, quindi fare clic su “Paga”.

Leggi anche >>>  Whatsapp e Instagram down. Cosa sta succedendo
Advertisements
Loading...
pagare parcheggio Google Maps

Se i conducenti hanno bisogno di più tempo, possono prolungare il periodo di parcheggio sull’app senza dover tornare al tassametro.

Pagamento biglietti trasporto pubblico: oltre ai parcheggi, su Google Maps è adesso possibile effettuare il pagamento dei biglietti per i mezzi di trasporto pubblico.

Leggi anche >>>  WhatsApp aggiunge l'autenticazione biometrica

L’acquisto del biglietto, proprio come la precedente funzionalità, potrà essere effettuato tramite Google Pay.

Google Maps lancerà anche su iOS questa funzione.

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti