martedì, Luglio 27, 2021
HomeWindowsWindows 11 eseguirà app Android da Amazon Appstore

Windows 11 eseguirà app Android da Amazon Appstore

Microsoft Windows 11 si prepara ad essere ancora più compatibile del suo predecessore

Microsoft ha tenuto ieri un evento in cui ha presentato Windows 11, la prossima generazione di Windows con un nuovo design, nuove funzionalità di versatilità, miglioramenti di gioco e altro ancora. 

windows-11-amazon-app-store

Benvenuto Android

Un altro annuncio degno di nota è stato che, a partire da Windows 11, i PC saranno in grado di eseguire app Android.

Logicamente, Microsoft collaborerebbe con Google Play Store per offrire app Android sulle sue piattaforme. Tuttavia, l’azienda sta prendendo una strada diversa, collaborando con Amazon per aprire Windows 11 alle app Android. Come riportato da The Verge, gli utenti cercheranno un’app Android offerta tramite il marketplace di app di Amazon direttamente all’interno del Microsoft App Store appena riprogettato .

Le app Android verranno eseguite sulla piattaforma utilizzando la “tecnologia bridge” di Intel. Come le app Windows tradizionali, le app Android possono essere aggiunte alla nuova barra delle applicazioni di Windows centrata, bloccate e agganciate a diverse modalità multitasking. I dettagli specifici rimangono sconosciuti, come i requisiti hardware e la necessità degli sviluppatori di rendere le loro app Android eseguibili su Windows 11.

Leggi anche >>>  Windows 10: Device Usage - a cosa serve la nuova impostazione di personalizzazione
Advertisements
Loading...

Windows 11 come macOS Big Sur?

L’annuncio di Microsoft si può paragonare con l’annuncio di Apple con macOS Big Sur lo scorso anno e la sua transizione al processore “fatto in casa” Apple Silicon. Grazie al processore M1 e all’architettura comune condivisa tra Mac, iPhone, iPad e Apple Watch, macOS ora può eseguire app ‌iPhone‌.

Leggi anche >>>  Windows10 schermata blu - aggiornamento KB4598299 e KB4598301

Nonostante le migliori intenzioni di Apple, l’esperienza di eseguire app iOS sui Mac di silicio Apple è stata ostica a causa del fatto che l’input del Mac è completamente basato su trackpad e tastiera, rispetto all’esperienza di tocco diretto per cui le app sono state inizialmente progettate. Apple ha tentato di risolvere il problema introducendo alternative touch, che trasformano il trackpad del Mac in un “touch screen virtuale”.

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti