mercoledì, Giugno 16, 2021
HomeNewsCybersecurityHacker mettono all'asta il codice sorgente rubato da CD Projekt Red

Hacker mettono all’asta il codice sorgente rubato da CD Projekt Red

Gli stessi hacker che hanno trafugato il codice di Cyberpunk 2077 e The Witcher 3 sembrano aver fatto trapelare il codice sorgente di Gwent: The Witcher Card Game, che ora sta circolando nei forum underground sotto forma di download gratuito.

Gli hacker che hanno violato CD Projekt Red potrebbero tentare di mettere all’asta il codice sorgente rubato dallo sviluppatore per The Witcher 3 e Cyberpunk 2077 sul mercato nero digitale (deep web).

Quanto costa il codice sorgente

Un’asta per il codice sorgente rubato è stata avvistata in un forum russo di hacking sul dark web, secondo “VX-Underground“, un ricercatore di sicurezza che tiene traccia dei malware. L’offerta iniziale per i dati ed altre informazioni interne è di 1 milione di dollari. “Inoltre stanno vendendo tutto al prezzo fissato di 7.000.000 di dollari“, ha aggiunto VX-Underground.

Advertisements
Loading...

Il forum russo sull’hacking è generalmente riservato agli utenti che pagano 100 dollari per partecipare, limitando la portata dell’asta. Ma per dimostrare che i dati rubati sono reali, gli stessi hacker avrebbero fatto trapelare il codice sorgente di Gwent: The Witcher Card Game, che CD Projekt Red ha rilasciato nel 2018. Un download di 21 GB per il codice di Gwent è circolato su altri forum “in chiaro” sul web.

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti