mercoledì, Novembre 16, 2022
HomeNewsGarante privacy: i nostri dati sono un tesoro

Garante privacy: i nostri dati sono un tesoro

“I tuoi dati sono un tesoro, da proteggere insieme”: è il claim del nuovo video istituzionale del Garante per la privacy, che ne sintetizza il ruolo svolto da quasi 25 anni per tutelare identità, sicurezza e diritti delle persone.

Un obiettivo diventato ancora più sfidante nell’era digitale.

Questo video del Garante della Privacy ci fa capire quanto sono importanti i nostri dati.

Garante Privacy dati

In un periodo in cui si sono susseguite notizie di dati e privacy violate.

La scelta è quella di un messaggio emozionale: dai primi vagiti di un bimbo a un’anziana.

Le immagini spiegano il valore dei dati personali e perché è importante proteggerli nella vita di tutti i giorni.

Soprattutto oggi, nell’era delle auto connesse, delle smart city, del riconoscimento facciale, dell’intelligenza artificiale.

Nell’era in cui ogni dato personale viene tracciato e memorizzato.

Tutto raccontato attraverso un linguaggio nuovo, che inaugura un nuovo corso per l’Autorità nella sua comunicazione.

Questo è quanto viene citato sul sito del garante della privacy:

Raccontare l’attività del Garante per la privacy, il ruolo svolto da quasi venticinque anni a fianco delle persone per difendere la loro riservatezza e la loro libertà. Spiegare il valore dei dati personali e perché è importante proteggerli, nella vita di tutti i giorni, soprattutto oggi nella dimensione digitale nella quale siamo immersi.

Raccontare tutto questo e farlo parlando anche al cuore delle persone.

E’ su questo che ha puntato il Garante per la privacy con questo video istituzionale, che utilizza un linguaggio nuovo per l’Autorità e inaugura un nuovo corso nella sua comunicazione.

Il claim racchiude in sé l’obiettivo che si pone questo video: rendere consapevoli le persone di un tesoro da proteggere. Insieme”

Fonte: Ansa

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Jooble Partnersspot_img
- Advertisment -

articoli recenti