mercoledì, Luglio 28, 2021
HomeVideogameeFootball PES 2022: Konami a caccia di partner in Serie A

eFootball PES 2022: Konami a caccia di partner in Serie A

Il prossimo capitolo della serie calcistica di Konami, eFootball PES 2022, avrà altri partner dalla Serie A che si uniranno alle già presenti Juventus e Roma.

Quali saranno le licenze di PES 2022? Questo è sempre un argomento caldo quando si parla dei titoli PES.

Nonostante abbia perso i club milanesi Milan ed Inter per PES 2021, Konami è stata ancora in grado di fare progressi ottenendo i diritti esclusivi per l’AS Roma – ma cosa ci aspetta per PES 2022?

Serie A: fascino intramontabile

Konami vede l’Italia come una delle aree centrali per il franchise di PES con tutti i club italiani con licenza su PES 2021.

Due di questi erano club partner del gioco precedente PES 2020, con l’AC Milan e i rivali dell’Inter che hanno firmato accordi con il franchise FIFA di EA Sports.

L’unico altro club senza licenza viene dalla Serie B italiana ed è il Brescia.

In una recente intervista alla Gazzeta dello Sport, il General Manager di Konami, Manorito Hosoda, ha detto che altri club stanno cercando di essere coinvolti in PES 2022:

Ci sono due nuove squadre italiane interessate al percorso esport di Konami e presto firmeranno una collaborazione con noi. Abbiamo intenzione di creare una nuova competizione esport in Italia con i nostri cinque partner, compresi i due più recenti.

Così, in base a queste affermazioni di Hosoda, due nuovi club italiani si uniranno al franchise come club partner.

Chi saranno i due nuovi partner di PES 2022?

Napoli

mertens

Probabilmente il club partenopeo è più richiesto dai tifosi, con gli azzurri che lottano regolarmente per i posti europei in Serie A e la recente Coppa Italia.

Leggi anche >>>  Watch Dogs Legion gratis fino al 29 marzo. Gamers è il momento di provarlo!
Advertisements
Loading...

Il Napoli ha anche una grande rivalità con la Juventus, che si legherebbe bene con la funzione Matchday di PES.

Se Konami sta cercando di mandare frecciate nella battaglia delle licenze con EA Sports, acquisire il Napoli in esclusiva sarebbe una mossa abbastanza ad effetto.

Leggi anche >>>  eFootball PES: SSC Napoli in esclusiva per Konami

Torino

Se Konami volesse acquisire un altro club di Serie A in esclusiva, il Toro sarebbe probabilmente un ostacolo minore da superare rispetto ad altri.

Detto questo, il Torino sta affrontando una battaglia in zona retrocessione, quindi Konami potrebbe voler scegliere una squadra con la sicurezza della Serie A.

Atalanta

La Dea ha solo un trofeo, la Coppa Italia del 1963, ma l’Atalanta ha raggiunto i quarti di finale di Champions League nella sua prima stagione nella competizione nel 2020.

Se il club sta cercando di far crescere il suo marchio, firmare un accordo con Konami le farebbe raggiungere certamente questo obiettivo.

Fiorentina

Un po’ un eroe decaduto, ma la Fiorentina offrirebbe ancora forza di trazione con due titoli di Serie A e sei Coppe Italia all’attivo.

La leggenda di PES Gabriel Batistuta è un ex giocatore, e la squadra attuale ha in rosa ancora nomi altisonanti come Franck Ribery, Borja Valero e Jose Callejon.

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti