domenica, Settembre 26, 2021
HomeWindowsL'aggiornamento KB5000842 di Windows 10 causa problemi audio: come risolvere

L’aggiornamento KB5000842 di Windows 10 causa problemi audio: come risolvere

Microsoft ha da poco iniziato la distribuzione dell’aggiornamento KB5000842 per Windows 10, che però ha subito manifestato un problema non grave ma piuttosto fastidioso: su alcune macchine infatti ci sono problemi audio.

Microsoft ha recentemente confermato di essere a conoscenza dei svariati problemi che hanno intaccato il suo sistema operativo, soprattutto per quanto riguarda le prestazioni di gioco, e di aver già implementato una correzione lato server per i PC interessati.

Ma ora molti utenti stanno lamentando questo problema legato all’audio, segnalato dopo l’aggiornamento May 2021 Patch Tuesday.

Microsoft ha comunque già affermato di essere a conoscenza del problema e di stare indagando sullo stesso al fine di sviluppare una patch.

READ  Adobe Flash rimosso da Windows 10 con l'update KB4577586

Il colosso di Redmond non ha comunque indicato alcuna finestra temporale precisa per la sua distribuzione.

Fino al rilascio della patch dunque bisognerà seguire le indicazioni fornite dalla stessa Microsoft per soluzioni alternative temporanee.

READ  Microsoft introduce MESH: le riunioni fatte con ologrammi

Il bug è facilmente risolvibile disinstallando manualmente gli aggiornamenti di Windows 10, oppure riproducendo i contenuti tramite browser web anziché utilizzare le applicazioni interessate dal problema audio.

Ad esempio, se si riscontrano problemi con l’audio proveniente da Spotify, basterà utilizzare la sua versione web.

Un’altra soluzione per risolvere il problema legatto all’aggiornamento KB5000842 è modificare alcune impostazioni audio di Windows, dall’icona del volume presente nella barra delle applicazioni.

READ  Windows 10: un bug di Defender riempie la memoria del vostro HD o SSD

 Windows Latest consiglia di recarsi nella sezione “audio spaziale” e selezionare una delle opzioni disponibili. In alcuni casi, anche l’abilitazione e la disabilitazione degli effetti sonori risolverà il problema.

La speranza è che il colosso di Redmond risolva al più presto questi problemi attraverso i prossimi aggiornamenti di Windows 10 e che includa la correzione del bug all’interno del prossimo Patch Tuesday, previsto per l’8 giugno.

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
READ  Windows 11: Microsoft lancia lo strumento per verificare se il PC in uso soddisfa tutti i requisiti minimi

- Advertisment -

articoli recenti