martedì, Dicembre 7, 2021
HomeNewsIptv al capolinea: Cloudflare bloccherà le partite di calcio

Iptv al capolinea: Cloudflare bloccherà le partite di calcio

Le iptv e le partite di calcio in streaming hanno le ore contate

Cloudflare, società di content delivery network e provider di servizi di hosting, condannata dal Tribunale di Milano.

Iptv calcio

La multinazionale dovrà mettere offline le Iptv che trasmettevano senza licenza le partite di calcio di serie A.

Altrimenti dovrà pagare 5mila euro di multa al giorno.

In pratica Cloudflare dovrà sospendere la fornitura dei suoi servizi verso le piattaforme Iptv illegali che trasmettono gli eventi sportivi in streaming senza autorizzazione.

Il tutto nasce a Febbraio quando oltre 700 siti web e 300 piattaforme che trasmettevano illegalmente contenuti a pagamento sono stati oscurati dalla Guardia di Finanza.

READ  Hotel no mask a San Candido, il titolare non si pente. E scatta la chiusura per dieci giorni

A seguito delle denunce presentate dalla Lega Serie A e Sky Italia, a Cloudflare il Tribunale di Milano ha intimato di bloccare il servizi Iptv che trasmettevano illegalmente le partite di calcio.

Il provider statunitense ha fatto ricorso, senza successo.

I giudici hanno anche ordinato a Google Ireland di depositare in giudizio tutte le informazioni necessarie a identificare gli utenti dei servizi Iptv pirata.

L’obiettivo finale che ci siamo posti è l‘azzeramento delle trasmissioni illecite, a tutela del nostro prodotto, dei licenziatari e del consumatore che si abbona ai servizi a pagamento”,

ha commentato Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega Serie A.

La lotta alle trasmissioni pirata ha portato al blocco di 160 servizi di Iptv,5.500 tra indirizzi Ip e nomi di dominio e, per la prima volta, a perseguire legalmente i clienti abbonati a questi canali senza licenza.

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti