domenica, Settembre 26, 2021
HomeSmartphoneGli smartphone Honor avranno i servizi Google: esordio con l'Honor 50

Gli smartphone Honor avranno i servizi Google: esordio con l’Honor 50

Honor è libera dal ban statunitense e tornerà a supportare i servizi Google Mobile sui propri smpartphone e per festeggiare è pronta già a lanciare l’Honor 50.

A causa del blocco emesso dal governo statunitense nei confronti di Huawei, anche l’ex controllata non poté più offrire i servizi di Google sui propri terminali, un danno importante vista la pervasività di prodotti come Gmail e Google Maps.

La svolta risale al novembre dello scorso anno, quando HONOR fu venduta da Huawei a Shenzhen Zhixin New Informaton Technology Co., Ltd, un consorzio di società cinesi.

HONOR è di conseguenza diventato un marchio indipendente, e come tale ha potuto riallacciare i rapporti con le società tecnologiche statunitensi come Google e Qualcomm, fondamentali per mantenere viva la quota di mercato al di fuori dell’Asia.

L’attesa notizia, soprattutto per i fan di HONOR, è apparsa sulla pagina Twitter di HONOR Germania in risposta ad una domanda di un utente sulla serie HONOR 50 in arrivo a breve.

READ  Samsung Unpacked 2021: In arrivo Galaxy Z Fold 3, Galaxy Z Flip 3, Galaxy Watch 4 e Galaxy Buds 2

Honor 50 data di uscita e scheda tecnica

honor 50 pro design 10/5

La serie Honor 50 vedrà la presenza dello Snapdragon 778G: sia Qualcomm che la compagnia cinese hanno svelato che saranno tra i primi ad adottare il nuovo chipset.

READ  Batteria Smartphone come preservala e quando ricaricarla?

Si vocifera anche dell’utilizzo dello Snapdragon 888 presumibilmente per un’eventuale versione Pro+.

Per quanto riguarda la batteria, i leak ci rivelano la presenza di una 4.400 mAh su Honor 50 Pro+, con supporto alla ricarica rapida cablata a 66W wireless 50W.

E questa indiscrezione è confermata e maggiorata dalla certificazione 3C che mostra appunto uno standard di ricarica a 66W 11V 6A per Honor 50/50 Pro e addirittura 100W 20V 5A per il modello Pro+.

READ  Xiaomi Mi 10s: data di uscita e caratteristiche

Manca un lettore d’impronte, segno che frontalmente dovremmo avere un pannello AMOLED con sensore ID integrato.

I leak ci rivelano che sul modello più top, Honor 50 Pro+, dovremmo trovare uno schermo curvo da 6,79″ Quad HD+ con refresh rate a 120 Hz. Per fare spazio alla doppia selfie camera, il telefono sarebbe dotato di uno schermo dual punch-hole. Non solo: questa variante Pro+ sarebbe dotata anche di certificazione IP68.

Lato fotocamera dovrebbe essere dotato di una configurazione da 50+13+8 MP, comprensiva di grandangolareteleobiettivo ToF.

Per la doppia selfie camera, invece, si menziona una coppia da 32+8 MP con quello che supponiamo possa essere un grandangolare.

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti