mercoledì, Novembre 16, 2022
HomeHardwareEmirati Arabi: il nuovo computer quantistico di Abu Dhabi potrebbe risolvere i...

Emirati Arabi: il nuovo computer quantistico di Abu Dhabi potrebbe risolvere i misteri della scienza

Abu Dhabi sta costruendo un computer quantistico, il primo negli Emirati Arabi, collaborando con la Qilimanjaro Quantum Tech di Barcellona

L’informatica quantistica è destinata a cambiare il nostro mondo.

La tecnologia offre la prospettiva di enormi scoperte in una serie di campi, tra cui la scienza, la finanza e persino la nostra comprensione del modo in cui funziona l’universo.

E Abu Dhabi sta per entrare nel gioco.

L’emirato sta costruendo il proprio computer quantistico, il primo negli Emirati Arabi, che sarà in grado di elaborare le informazioni a velocità molto più elevate rispetto alla tecnologia classica.

Anche se è ancora presto, gli esperti dicono che la tecnologia offre un enorme potenziale.

Ma come funzionano i computer quantistici? E cosa potrebbero ottenere?

La macchina aiuterà in vari campi: scoperta di nuove medicine, fabbricazione di nuovi materiali, progettazione di batterie migliori e varie applicazioni di intelligenza artificiale.

Il primo computer quantistico degli Emirati Arabi

Un centro di ricerca di Abu Dhabi realizzerà il primo computer quantistico degli Emirati Arabi Uniti, in quella che sarà un’importante pietra miliare per la regione in questa rivoluzionaria era dell’informatica.

Il Technology Innovation Institute (TII), il pilastro dedicato alla “ricerca applicata” dell’Advanced Technology Research Council (ATRC) di Abu Dhabi, martedì ha annunciato che il suo team del Quantum Research Centre (QRC) guidato dal suo ricercatore capo, il professor Jose Ignacio Latorre, costruirà il computer quantistico in collaborazione con i ricercatori della Qilimanjaro Quantum Tech di Barcellona.

La macchina aiuterà in vari campi: scoperta di nuove medicine, fabbricazione di nuovi materiali, progettazione di batterie migliori e varie applicazioni di intelligenza artificiale.

Siamo all’apice di una nuova era con l’avvento dell’informatica quantistica“, ha detto Faisal Al Bannai, segretario generale dell’ATRC.

Infinite possibilità

Un computer quantistico utilizza fenomeni di meccanica quantistica come la ‘superposizione‘ e ‘entanglement‘ per generare e manipolare particelle subatomiche come elettroni o fotoni – bit quantistici noti anche come ‘qubit’ – per creare poteri di elaborazione esponenzialmente più forti che possono aiutare a eseguire calcoli complessi che richiederebbero molto più tempo per essere risolti anche dai più potenti supercomputer classici del mondo.

Latorre ha spiegato che i lavori preparatori sono già iniziati, e i primi semplici chip quantistici ‘Made in Abu Dhabi’ dovrebbero arrivare entro la fine dell’estate.

“Il primo passo del processo è quello di costruire un laboratorio, attrezzarlo e completare l’installazione delle attrezzature per la camera bianca, tutto questo è sulla buona strada. Una volta fatto, i primi qubit saranno preparati, caratterizzati e valutati”.

Latorre ha detto che QRC costruirà computer quantistici usando qubit superconduttori, la stessa tecnologia che Google e IBM usano per costruire i loro computer quantistici.

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Jooble Partnersspot_img
- Advertisment -

articoli recenti