venerdì, Settembre 17, 2021
HomeVideogameAggiornamento firmware PS5: adesso si può espandere lo spazio di archiviazione con...

Aggiornamento firmware PS5: adesso si può espandere lo spazio di archiviazione con dischi SSD M.2

I dischi SSD devono rispettare specifici requisiti minimi di prestazioni e dimensioni. Altre novità per l’interfaccia utente: il centro di controllo ora è più personalizzabile.

È disponibile il secondo importante aggiornamento firmware per PlayStation 5, che introduce diverse novità software e soprattutto la possibilità di ampliare lo spazio di archiviazione tramite l’installazione di unità SSD NVMe M.2.

Le novità software riguardano, in particolare, l’interfaccia utente. Una delle introduzioni più gradite sarà la possibilità di personalizzare il centro di controllo (l’area accessibile premendo il tasto PS del DualSense) posizionando a piacimento le varie icone.

Inoltre, sarà più facile chiudere un gruppo (se si è amministratori) e sarà possibile rispondere ai messaggi direttamente dalla Game Base nel centro di controllo.

In aggiunta a questo, Sony ha deciso di specificare quale versioni (PS4 o PS5) dei giochi è installata: se un gioco è presente sul disco in entrambe le versioni, l’utente potrà scegliere quale avviare.

Novità anche per PlayStation Now, piattaforma di streaming: sarà possibile scegliere fra la risoluzione 720p o 1080p ed effettuare un test della connessione per valutare quale opzione è ideale.

Inoltre, l’audio 3D, funzione già disponibile per le cuffie, sarà disponibile anche per gli altoparlanti integranti nei TV. Verrà effettata un’analisi dell’ambiente mediante il microfono del controller PlayStation 5.

Tramite l’applicazione Remote Play sarà ora possibile giocare da remoto ai giochi PS4 e PS5, anche sotto rete cellulare.

Advertisements
Loading...

Ora si può espandere lo spazio di archiviazione di PS5

Infine, è ora possibile usare una seconda unità SSD M.2 per ampliare lo spazio disponibile per archiviare i giochi e spostare i giochi installati fra l’unità integrata e quella esterna.

Per essere compatibili, i dischi SSD M.2 devono rispondere a determinati requisiti imposti da Sony in termini di prestazioni, dimensioni e raffreddamento.

Non sono supportate le unità SSD SATA, ma solo quelle NVMe.

Fra i requisiti ci sono uno spazio minimo di 250 GB e una velocità di lettura sequenziale di almeno 5.500 MB al secondo.

Sul sito ufficiale è disponibile tutta la procedura per aumentare lo spazio di archiviazione di PS5.

Fonte: Dday

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti