venerdì, Settembre 17, 2021
HomeVideogameEcco il primo SSD NVME compatibile per PlayStation 5: come installarlo e...

Ecco il primo SSD NVME compatibile per PlayStation 5: come installarlo e requisiti

Seagate Technology ANZ ha confermato che il primo SSD NVMe FireCuda 530 utilizzabile con PlayStation 5. Sarà il primo drive ad essere compatibile con lo slot di espansione della console fino ad ora rimasto inutilizzato.

A rivelare tutti i dettagli è Jeff Park, Country Manager di Seagate ANZ (sigla che sta per Australia e Nuova Zelanda), che in merito alla compatibilità con la console next-gen di Sony ha spiegato quanto segue:

Abbiamo fatto alcuni test con Sony sulla PS5 e oggi possiamo confermare che il FireCuda 530 con dissipatore ha raggiunti tutti i requisiti per essere compatibile con la console. Dato il design di PS5, lo spazio per le SSD card è molto stretto e non c’è abbastanza spazio per montare SSD. Tuttavia il design sottile del FireCuda 530, anche con il dissipatore posto in cima, gli consente di incastrarsi perfettamente. Ovviamente il modello senza radiatore è ancora più sottile, pertanto entrambi entreranno nella PS5 senza problemi“.

Si tratta senza dubbio di un’ottima notizia per gli utenti della console Sony, che potranno così godere delle grandi capacità dell’SSD NVMe di ultima generazione: come è possibile leggere sul sito di Seagate, il FireCuda 530 da 4TB

ridefinisce il concetto di velocità sfruttando la piena potenza dell’interfaccia PCIe Gen4 per offrire velocità fino a 7.300 MB/s, con velocità di trasferimento 2 volte superiori rispetto all’interfaccia PCIe Gen3 e 12 volte superiori rispetto alle unità SSD SATA“.

Non resta quindi che attendere la sua disponibilità in tutto il mondo: sarà nel frattempo disponibile in Nuova Zelanda ad inizio agosto.

Nel frattempo PS5 è a quota 10 milioni di console vendute, divenendo così la console Sony venduta più velocemente di sempre nonostante le scarse scorte a livello globale. A tal proposito, la carenza di scorte per PS5 e Xbox Series X/S potrebbe proseguire fino al 2023.

Advertisements
Loading...

Perché aggiungere un SSD M.2 alla vostra PS5?
Una volta installato su PS5, lo storage offerto da un SSD può essere utilizzato per scaricare, copiare e lanciare giochi PS5 e PS4, nonché altre applicazioni. Ciò consente di aumentare lo spazio disponibile sulla console. Potrete inoltre spostare liberamente i giochi fra lo storage di PS5, un drive USB esterno e l’SSD aggiunto.

Quali SSD M.2 possono essere usati con PS5?
È importante utilizzare un SSD M.2 compatibile per espandere lo storage della vostra PS5. Assicuratevi di possedere un SSD M.2 che rispetti i seguenti requisiti. Visto che la feature è in fase beta, le specifiche finali potrebbero cambiare prima del rilascio ufficiale del software di sistema.

Requisiti per SSD M.2 su PS5

  • Interfaccia: PCIe Gen4 x4 M.2 NVMe SSD
  • Capacità: 250GB – 4TB
  • Dissipazione: usare un SSD M.2 sulla vostra PS5 richiede un sistema di dissipazione del calore come un heatsink. Potete collegarne uno all’SSD M.2 voi stessi, sia in formato singolo che doppio. Ci sono inoltre SSD M.2 che dispongono di nativamente di tali sistemi di dissipazione.
  • Velocità di lettura sequenziale: 5.500MB/s o superiore.
  • Larghezza del modulo: 22 millimetri (la struttura totale deve essere inferiore a 25 millimetri).
  • Fattore di forma: M.2 2230, 2242, 2260, 2280 e 22110.
  • Socket: Socket 3 (Key M)
  • Dimensioni totali incluso il dissipatore: inferiori a 110 x 25 x 11,24 millimetri.
  • Lunghezza: 30, 42, 60, 80 o 110 millimetri.

Come installare un SSD M.2 su PS5
Prima di cominciare, avrete bisogno di una stanza ben illuminata, un giravite a stella e una piccola torcia (opzionale). Ricordate che questa feature è disponibile al momento solo per gli utenti beta. Prima di procedere con l’installazione o la rimozione dell’SSD M.2, toccate un oggetto metallico per rimuovere eventuali cariche statiche dal vostro corpo.

Se uscite dal programma beta e ripristinate il firmware all’ultima versione ufficiale, dovrete prima rimuovere l’SSD M.2. Se non lo fate, il sistema potrebbe non funzionare correttamente e potreste aver bisogno di reinstallare il programma beta per risolvere il problema.

Se è la prima volta che usate il vostro SSD M.2 su PS5, dovrete formattarlo dopo l’installazione. Quando lo formatterete, qualsiasi dato sul drive verrà cancellato e non sarà possibile recuperarlo, dunque fate attenzione. Non spegnete la console mentre salvate dei dati o mentre formattate l’SSD M.2. Non utilizzate un SSD M.2 privo di sistema di dissipazione.

  1. Andate in Impostazioni > Sistema > Software di Sistema > Informazioni sulla Console per verificare di aver installato la versione beta.
  2. Tenete premuto per tre secondi il pulsante di accensione per spegnere la PS5, quindi rimuovete tutti i cavi e i dispositivi dalla console. Aspettate finché la PS5 non si sia raffreddata.
  3. Posizionate la console su di un panno morbido posto su una superficie piana e rimuovete la base.
  4. Posizionate la console di modo che il buco per la base sia di fronte a voi, il logo PS sia nel lato inferiore e il pulsante di accensione sia alla vostra sinistra.
  5. Mettete i palmi delle mani vicino agli angoli superiori e afferrate le estremità della cover. Spingete gentilmente la cover verso l’alto e verso di voi, dovreste sentire uno scatto.
  6. Rimossa la cover, troverete un pannello che copre lo slot di espansione: rimuovete la vite e toglietelo.
  7. All’interno trovete una vite con una rondella: rimuovetela e posizionatela in un altro foro a seconda della lunghezza dell’SSD.
  8. Tenete l’estremità del vostro SSD M.2, allineate l’incavo del connettore di espansione e partendo diagonalmente inseritelo fino in fondo.
  9. Abbassate l’SSD M.2 nello slot e assicuratelo con le viti.
  10. Riposizionate il pannello per coprire lo slot e assicuratelo con le viti.
  11. Rimontate la cover posizionandola leggermente distante (circa 2 cm) dall’estremità superiore e fatela scorrere per riagganciarla. Sentirete un click quando si sarà fissata.
  12. Riconnettete i cavi, la base e accendete la console. Una volta accesa la PS5, comparirà una guida per la formattazione del drive: seguite le istruzioni a schermo per effettuare l’operazione.

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti