domenica, Luglio 3, 2022
HomeNewsCybersecurityChe cos'è una VPN e perchè dovresti usarne una nel 2022.

Che cos’è una VPN e perchè dovresti usarne una nel 2022.

Tempo di lettura: 4 minuti

Potrebbe esserti stato detto di utilizzare una VPN durante lo streaming, le operazioni bancarie e la navigazione in Internet. Che cos'è una VPN e ne hai bisogno?

Una VPN è qualcosa che chiunque visiti un sito Web online tramite qualsiasi dispositivo, che si tratti di un computer, un telefono cellulare o un tablet, che è praticamente tutti, deve sapere.

VPN è un termine comune nel gergo dei computer. Sta per rete privata virtuale e l’utilizzo di una VPN può aiutare a proteggere la tua privacy online.

In questo articolo, risponderemo alla domanda, cos’è una VPN. Tratteremo anche come funzionano le VPN, a cosa servono, se ci sono degli svantaggi nell’utilizzo di una VPN, se sono legali e i nostri consigli.

Come funziona una VPN?

- Advertisement -

La maggior parte delle persone si connette a Internet tramite il proprio provider di servizi Internet (ISP) locale. Questo può essere il tuo fornitore di servizi via cavo, come Xfinity, Spectrum, Cox, Frontier o CenturyLink. Oppure può essere il tuo provider di rete in fibra, come AT&T Fiber, Google Fiber o Verizon Fios. Può anche essere il tuo provider satellitare, come HughesNet o Viasat. 

Quando vai online, ti viene assegnato un indirizzo IP (Internet Protocol). Con questo indirizzo IP, il tuo provider di servizi Internet può tracciare la tua attività online su ogni sito web che visiti. Questi siti Web possono anche identificare la tua posizione nel mondo.

Tuttavia, quando vai online tramite una VPN, la tua attività viene crittografata e il tuo ISP e i siti che visiti non possono più vedere il tuo indirizzo IP personale. Quando utilizzi una VPN, ti connetti prima a uno dei server della VPN. La maggior parte delle VPN ha server in tutto il mondo e ognuna ha un indirizzo IP diverso.

Pertanto, quando vai online tramite una VPN, il tuo ISP e i siti Web di terze parti vedranno l’indirizzo IP del servizio VPN che stai utilizzando anziché il tuo indirizzo IP personale. Ciò impedisce loro di identificarti o tracciare la tua attività.

A cosa servono le VPN?

Ci sono molti usi delle VPN. Ma nello specifico, a cosa serve una VPN?

Privacy

- Advertisement -

Lo scopo principale di una VPN è la privacy durante la navigazione sul web. Il tuo ISP e i siti di terze parti non saranno più in grado di tracciare la tua attività. 

Ad esempio, senza una VPN, se stai acquistando vestiti per bambini online, all’improvviso inizierai a vedere annunci per altri tipi di vestiti per bambini o altri indumenti per bambini. Ciò accade perché il tuo indirizzo IP è apparso nelle ricerche di vestiti per bambini.

Portati oltre, questi siti potrebbero vedere che, oltre ai vestiti per bambini, hai cercato culle, seggiolini per auto e passeggini. Con queste informazioni, possono determinare che sei incinta e potresti iniziare a ricevere sconti per pannolini o formule per bambini, anche se non hai mai cercato quegli articoli.

Tuttavia, se completi la stessa ricerca quando utilizzi una VPN, quegli stessi siti non saranno in grado di vedere che la ricerca proviene da te. Ciò ti consente di mantenere private le tue ricerche e i marchi non saranno in grado di tuffarsi nella tua vita personale.

Sicurezza

Un’altra caratteristica principale di una VPN è la sicurezza che fornisce quando si utilizza una connessione Wi-Fi pubblica. Se vai in una caffetteria, in un centro commerciale, in un negozio di alimentari, in aeroporto o in qualsiasi altro luogo pubblico e ti connetti a Internet tramite il loro sistema Wi-Fi pubblico, la tua connessione non è sicura.

Una rete non protetta rende più facile l’hacking del tuo computer, telefono o tablet e la compromissione dei tuoi dati. Tuttavia, se ti connetti alla tua VPN prima di aprire il browser, la crittografia fornita dalla VPN rende più difficile l’accesso ai tuoi dati da parte degli hacker.

Blocco della posizione

- Advertisement -

Utilizzando una VPN, non è più possibile per i siti Web sapere dove ti trovi. Non possono sapere se sei a New York, Londra o Roma. Questo perché, invece di essere tracciata sul tuo indirizzo IP, che è legato alla tua posizione, la tua attività viene tracciata sull’indirizzo IP della tua VPN. Poiché la maggior parte delle VPN ha server in tutto il mondo, mentre potresti essere a New York, sui siti Web, potrebbe sembrare che tu sia a Londra.

Questo potrebbe essere utile quando fai acquisti. Ad esempio, se vivi a New York, ma desideri inviare un regalo a un amico o un parente a Londra, potresti trovare una serie di prezzi completamente diversa per i regali, oltre a diverse spese di spedizione. Potresti scoprire che è più economico acquistare dalla VPN di Londra rispetto alla VPN di New York.

Lo stesso vale quando si viaggia e si prenotano voli e sistemazioni alberghiere. Potresti trovare tariffe molto diverse se accedi da posizioni diverse.

Servizi di streaming

I contenuti offerti su piattaforme di streaming come Netflix, Hulu , Disney+ e altri possono variare notevolmente a seconda di dove ti trovi. Come nell’esempio precedente, i programmi disponibili negli Stati Uniti potrebbero non essere disponibili in Italia e viceversa. Con una VPN puoi accedere a contenuti da tutto il mondo, indipendentemente da dove vivi.

Tuttavia, per alcuni servizi di streaming come Netflix, ciò è contrario ai loro termini di servizio. Quindi è importante rivedere i termini di servizio di un servizio prima di cambiare la tua posizione.

Ci sono degli svantaggi nell’usare una VPN?

Uno dei maggiori potenziali svantaggi dell’utilizzo di una VPN è la possibilità che le tue velocità online possano essere un po’ più lente. Questo perché i dati vengono reindirizzati attraverso server aggiuntivi. 

Tuttavia, è qui che entra in gioco la scelta della VPN che stai utilizzando. Esistono sia VPN gratuite che quelle che richiedono un canone mensile. Le VPN che hanno un costo mensile sono state in grado di ridurre al minimo questo problema per i loro abbonati.

Le VPN sono legali?

Nella maggior parte dei paesi, inclusi gli Stati Uniti, l’utilizzo di una VPN è completamente legale.

Tuttavia, l’uso di una VPN potrebbe andare contro i termini di servizio di alcuni provider, come le reti di streaming. Esistono alcuni fornitori di servizi di streaming, come MLB TV, e reti sportive regionali, come Bally Sports, che bloccano alcuni contenuti in base alla tua posizione geografica. 

Ad esempio, se vivi a Baltimora, MLB TV potrebbe non mostrare i giochi di Baltimore Orioles nel mercato di Baltimora. Questo perché vogliono che tu guardi le partite sulla rete che ha il contratto per mostrare quelle partite.

Al contrario, per la maggior parte delle reti sportive regionali, devi vivere nella zona per guardare quelle squadre. Quindi, ad esempio, devi vivere nell’area del mercato di Detroit per vedere Bally Sports Detroit, che mostrerà le partite dei Detroit Tigers della MLB, dei Detroit Pistons della NBA e dei Detroit Red Wings della NHL. 

Inoltre, sebbene l’utilizzo di una VPN sia legale, questo utilizzo non consente di condurre attività illegali online, come il download di materiale protetto da copyright o l’hacking.

- Advertisement -

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Jooble Partnersspot_img
- Advertisment -

articoli recenti