sabato, Novembre 27, 2021
HomeAPPCashBack: Guida all'utilizzo dell'App IO

CashBack: Guida all’utilizzo dell’App IO

Da ieri 7 Dicembre 2020, come ormai noto, ha avuto il via il programma CashBack. Ma come inserire i propri dati nell’App IO per ottenere il rimborso spettante sui pagamenti elettronici? Vediamo come fare in una pratica guida passo dopo passo.

Avevamo già accennato all’iniziativa ed a come configurare e registrarsi all’app in un nostro precedente articolo che potete trovare qui: https://www.helpmetech.it/2020/12/01/cashback-di-stato-cosa-serve-app-io-spid-e-cie/

Premessa:Quando inizia il Programma e quanto dura?

Il Cashback si articola in quattro periodi. Il primo periodo sperimentale, detto “Extra Cashback di Natale”, inizia l’8 dicembre 2020 e termina il 31 dicembre 2020. Successivamente, a partire dal 1° gennaio 2021, sono previsti tre ulteriori periodi della durata di sei mesi ciascuno, come riportato nella tabella sottostante.

Periodi del ProgrammaDurata
Periodo sperimentale (Extra Cashback di Natale)dall’8 dicembre 2020 al 31 dicembre 2020
1° Semestredal 1° gennaio 2021 al 30 giugno 2021
2° Semestredal 1° luglio 2021 al 31 dicembre 2021
3° Semestredal 1° gennaio 2022 al 30 giugno 2022

I rimborsi verranno erogati entro 60 giorni dal termine di ciascun periodo.

In questi giorni l’App IO è stata aggiornata ed è tutto pronto per il cosiddetto bonus bancomat. Ma come si inseriscono i dati nell’App IO?

La corretta compilazione è fondamentale: in questo modo si otterrà il rimborso del 10% di quanto speso con pagamenti elettronici direttamente sul proprio conto corrente.

Sono validi gli acquisti sul territorio nazionale con carte e app di pagamento in negozi, bar, ristoranti, supermercati e grande distribuzione o per artigiani e professionisti. Esclusi, invece, gli acquisti online.

Cashback con App IO: come partecipare

Una volta scaricata l’App ed effettuato l’accesso ci si può finalmente registrare al Programma. Bisogna entrare nella sezione Portafoglio dell’App IO e cliccare sul pulsante in evidenza “Cashback”.

READ  CashBack: Come fare con PagoBancomat V-Pay Maestro

Prima di procedere, bisogna leggere come funziona l’iniziativa e l’informativa privacy del servizio: premendo sul pulsante “Attiva il Cashback” si conferma di avere compreso e accettato tutti i Termini e le Condizioni. In seguito, si dichiara di avere tutti i requisiti per partecipare (ovvero essere maggiorenni e avere la residenza in Italia) e si preme “Continua”: da questo momento, si è iscritti al programma.

App IO, come inserire il proprio codice IBAN per ottenere il rimborso

A questo punto si procede con l’indicazione del proprio codice IBAN del conto su cui si vuole ricevere il bonifico per l’erogazione dei rimborsi maturati al termine di ciascun periodo.

Quali strumenti di pagamento elettronici sono inclusi?

Partecipano al Cashback le transazioni effettuate tramite POS fisici o altri dispositivi fisici di accettazione di pagamenti, con:

  • carte di credito;
  • carte di debito su circuiti internazionali e su circuito PagoBANCOMAT;
  • carte prepagate;
  • le cosiddette carte fedeltà, ovvero carte e app di pagamento connesse a circuiti privativi e/o a spendibilità limitata (esclusi, quindi, quelli solo per accumulo punti);
  • app di pagamento, come ad esempio Satispay o BANCOMAT Pay;
  • altri sistemi di pagamento, come ad esempio Google Pay e Apple Pay (a partire dal 2021).

Nota bene All’avvio del Programma, alcuni strumenti di pagamento elettronici che utilizzi potrebbero NON essere registrabili da subito, seppur inclusi nelle categorie di cui sopra. Questo potrebbe dipendere dai tempi tecnici necessari per rendere operativi gli strumenti di pagamento elettronici nell’ambito del Cashback. Verifica quali carte e app di pagamento puoi già attivare.

Una volta salvati i metodi di pagamento, bisogna scegliere quali attivare per partecipare al Cashback. Questo passaggio si può fare anche in un secondo momento. Inoltre, è possibile aggiungere altri metodi di pagamento o disattivarne altri durante tutta la durata dell’iniziativa.

READ  Huawei ha aggiornato Matebook 14: processori Intel Core i5 e i7 di undicesima generazione e Wi-Fi 6 | DDay.it, news, articoli, guide, gallery e video

Come controllare il proprio cashback dall’App IO

La propria situazione può essere controllata in qualsiasi momento: dalla sezione Portafoglio, si accede alla schermata di dettaglio del cashback. Da qui si ha una panoramica delle transazioni effettuate, lo storico delle attività relative all’iniziativa e il riepilogo dei rimborsi spettanti.

Come e quando sono erogati i rimborsi?

L’erogazione dei rimborsi da parte di Consap S.p.A. avviene tramite bonifico sul codice IBAN a te intestato, che hai indicato al momento dell’adesione al Programma o successivamente, e comunque entro e non oltre la scadenza di ciascun periodo di riferimento.

Con l’inserimento dell’IBAN, autorizzi l’istituto ove è radicato il tuo conto a comunicare i dati necessari per verificare se il Codice Fiscale da te fornito corrisponda ad almeno un intestatario del codice IBAN indicato o a un conto di sistema. Maggiori informazioni sui dati trattati sono disponibili nell’Informativa Privacy.

Con l’inserimento dell’IBAN, ti assumi ogni responsabilità accettando che, nel caso in cui l’IBAN non dovesse essere a te riconducibile, potrebbero non esserti accreditati gli importi relativi ai rimborsi maturati.

Nella tabella qui di seguito sono indicati i mesi in cui la società Consap S.p.A. provvederà all’erogazione dei rimborsi maturati dagli Aderenti per ciascuno dei periodi del Programma:

Periodi del ProgrammaMesi di erogazione del rimborso
Periodo sperimentale “Extra Cashback di Natale”
(08-31 dicembre 2020)
febbraio 2021
1° Semestre (1° gennaio 2021 – 30 giugno 2021)Entro 60 giorni dal termine del periodo
2° Semestre (1° luglio 2021 – 31 dicembre 2021)Entro 60 giorni dal termine del periodo
3° Semestre (1° gennaio 2022 – 30 giugno 2022)Entro 60 giorni dal termine del periodo

Rimborso speciale (“Super Cashback”)

In aggiunta al rimborso percentuale sopra descritto, i primi 100.000 Aderenti che – nel singolo periodo del Programma (ad eccezione del periodo sperimentale con l’Extra Cashback di Natale) – abbiano totalizzato il maggior numero di transazioni regolate con Strumenti di Pagamento elettronico hanno diritto a un rimborso speciale di tipo forfettario (il cosiddetto “Super Cashback”pari a € 1.500,00.

Vi ricordo che per segnalazioni ed ulteriori dettagli dell’iniziativa potete farre riferimentoal sito ufficiale: https://io.italia.it/cashback/guida/

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti