mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeAppleApple dichiara guerra agli smart speaker di Amazon e Google

Apple dichiara guerra agli smart speaker di Amazon e Google

L’HomePod Mini arriva ufficialmente in Italia

Apple aveva detto addio al suo altoparlante intelligente HomePod originale per concentrarsi sull’HomePod mini, il suo fratellino più piccolo e più economico.

Ed eccolo che arriva in Italia, l’HomePod Mini , lo Smart speaker che sfida Amazon e Google.

HomePod Mini carattestiche:

Apple HomePod Mini

Apple HomePod mini sarà disponibile in varie coloriazioni: gialloarancione e blu, bianco e grigio siderale.

L’HomePod mini presenta dettagli coordinati come la superficie touch colorata, il tessuto a rete, le icone del volume e il cavo intrecciato. 

Soli 8.43 cm di altezza, HomePod mini racchiude tantissime innovazioni che offrono un suono incredibilmente potente per uno speaker così piccolo

Monta il chip Apple S5 del Watch 5, un solo driver full-range e componenti per mantenere pulite le alte frequenze e dare consistenza a quelle basse.

Inoltre applica dei complessi algoritmi per comprendere le caratteristiche delle tracce e adattarsi di conseguenza.

L’utente può posizionare più altoparlanti HomePod mini per ascoltare la stessa musica in tutta la casa o un brano diverso in ogni stanza, oppure può abbinarli per creare una coppia stereo con un suono ancora più avvolgente.

READ  Hacker hanno nascosto malware in quasi 30.000 Mac

HomePod Mini funzioni Smart e tanto altro

HomePod mini consente di gestire e controllare tutti i dispositivi domotici compatibili con Apple HomeKit sfruttando sia i supporti wi-fi 4 che il bluetooth 5.0.

La configurazione si fa con la funzione Casa dell’iPhone o dell’iPad, mentre l’operatività quotidiana può essere attuata ovviamente con l’interfaccia vocale.

Per esempio proferendo Hey Siri, accendi le luci oppure Hey Siri fissa il termostato a 20 gradi.

HomePod mini si affida a ben quattro microfoni per ricevere i comandi indirizzati a Siri: di cui uno dedicato alla cancellazione dell’eco generato eventualmente dalla musica ad alto volume.

Al netto della componente hardware ci si dimentica però che le novità introdotte nel tempo dall’assistente vocale. Sinteticamente bisogna ricordare la gestione del calendario, le chiamate di emergenza, la funzione dov’è, la ricerca online, la gestione domotica via Casa, i messaggi, le sveglie, le note, la possibilità di chiamata, la fruizione di podcast, la consultazione di orari, l’accesso a news, musica, memo, traffico, traduzioni, conversioni, previsioni del tempo, informazioni di Borsa, etc.

READ  Apple Watch 7 non manca molto! Scopriamo estetica e nuove funzioni

HomePod mini, però, introduce due novità in Italia.

La prima riguarda le notizie: se si fa una domanda generica (le specialistiche su sport o altro al momento non le gestisce) si ottiene il sommario audio del podcast di SkyTG24.

La bizzarria è che si è costretti ad ascoltare uno spot di 30/40 secondi prima e dopo. La seconda è che a volte il mini risponde a domande promettendo di inviare la risposta sull’iPhone, ma questa procedura si intoppa costantemente.

E persino la messaggistica Whatsapp o Telegram, che in inglese funziona su mini, in Italia viene rimandata all’impiego dell’iPhone. Insomma, è evidente che ci sia bisogno di un aggiornamento firmware per avere maggiore integrazione con le applicazioni di terze parti e la migrazione completa di tutti i servizi disponibili negli altri mercati.

Il prezzo di HomePod Mini sarà di 99 euro.

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti