martedì, Luglio 27, 2021
HomeWindowsAggiornare gratuitamente a Windows 10: ecco come

Aggiornare gratuitamente a Windows 10: ecco come

Potresti essere in grado di fare l'upgrade senza costi aggiuntivi

Se stavate pensando di aggiornare a Windows 10, ma non volevate pagare, sembra che ci sia un altro modo. Diversi modi, in realtà, secondo un dipendente Microsoft che ha confermato che esistono ancora metodi per aggiornare a Windows 10 gratuitamente.

Il dipendente di Microsoft ha spiegato in dettaglio come procedere per ottenere l’aggiornamento a Windows 10 gratuitamente in un thread di supporto, rispondendo alla domanda di un utente che chiedeva se poteva fare il salto da Windows 8.1 a Windows 10 a costo zero.

Le istruzioni fornite dal dipendente sono rinfrescantemente semplici, e non ci sono molti cerchi da saltare per ottenere l’aggiornamento a Windows 10, se lo si desidera. Tuttavia, l’impiegato è stato categorico sul fatto che questo percorso di aggiornamento gratuito potrebbe non essere garantito per funzionare, invitando gli utenti ad esercitare cautela.

Come posso passare a Windows 10 gratuitamente?

Prima di tutto, dovrete usare una copia autentica di Windows 7 o successivo. Se, per qualche ragione, stai ancora usando un sistema operativo precedente, l’aggiornamento purtroppo non funzionerà per te.

Una volta confermato questo, vai alla pagina di download del software di Windows 10. Quando sei lì, scarica e apri Windows 10 Media Creation Tool e seleziona l’opzione “Aggiorna questo PC ora”.

Leggi anche >>>  L'aggiornamento KB5000842 di Windows 10 causa problemi audio: come risolvere
Advertisements
Loading...

Accetta i termini e le condizioni presentate, e assicurati di scegliere l’opzione di aggiornamento che ti permette di mantenere i tuoi file e le tue informazioni. Il dipendente Microsoft nel thread di supporto ha avvertito che l’aggiornamento tramite una nuova installazione non è garantito per funzionare, quindi assicuratevi di attenersi alla prima opzione per mantenere i vostri file ed evitare qualsiasi rischio potenziale.

Leggi anche >>>  Windows 10: aggiornamento di Luglio (KB5004237 o KB5004245), risolte tante vulnerabilità

Dopo che l’installazione è stata completata, assicurati che il tuo PC sia collegato a internet e apri l’app Impostazioni. Scorri fino a “Aggiornamento e sicurezza” e clicca sulla scheda “Attivazione”. Qui, puoi confermare se l’aggiornamento di Windows 10 ha funzionato o meno. In caso contrario, potrebbe esserci un pulsante “Attiva” che dovrai cliccare per stabilire una connessione con i server di Microsoft per creare un product key digitale di Windows 10 per te.

Infine, l’impiegato nel thread di supporto ha dichiarato che se non si è in grado di ottenere la licenza, è possibile inserire il codice prodotto del sistema operativo Windows esistente per completare manualmente l’aggiornamento a Windows 10.

Seguici sui social!

Instagram

Twitter

linkedin

Facebook

Usi Telegram?

Unisciti al nostro canale per restare sempre aggiornato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

articoli recenti